Marisa Laurito e Giuseppe Zeno

Inserito da redazione il 28 ottobre 2013

Marisa Laurito durante l’intervista concessa a Life in naples

Speciale di Life in Naples dedicato a Marisa Laurito e Giuseppe Zeno relativo al lavoro teatrale “La signora delle mele” con le musiche di Nicola Piovani. Ampie sequenze inedite ed esclusive delle prove dello spettacolo con interviste di Barbara Buonaiuto ai protagonisti. Testimonianze di Giuliana Gargiulo, Mariano Rigillo, Eugenio Bennato, Bruno Garofolo raccolte durante il debutto dello spettacolo al Cilea di Napoli.

“La signora delle mele” è uno spettacolo prodotto a Napoli dalla Doppiaeffe srl in collaborazione con Literal Media New York City, elaborato per la parte testuale da Riccardo Manaò è liberamente tratto da “Madame la Gimp” di Damon Runyon, un giornalista che con le sue brevi ed avvincenti cronache, ispirate alle vicissitudini della vita spericolata di gangster, bully e pupe; divenne famoso in tutta l’America, durante gli anni del proibizionismo.

La fantasiosa commedia che ha inaugurato la stagione al Cilea di Napoli ripropone, in chiave teatrale, quello che è stato uno dei migliori capolavori cinematografici di Frank Capra, Angeli con la pistola, interpretato tra gli altri da Bette Davis, Glenn Ford e Peter Falk.

Fatalmente, come accadde nel 1933, l’opera di Frank Capra originariamente intitolata “Signora per un giorno” venne realizzata in bianco e nero, come le proiezioni della prima edizione di questo spettacolo. Così chè Bruno Garofalo, regista e scenografo di questa favola d’altri tempi, con l’ausilio delle belle ed inedite elaborazioni grafiche di Claudio Garofalo, ha dipinto lo spettacolo, con i colori di Broadway degli anni 30, rendendo omaggio allo stesso Frank Capra.

La numerosa compagnia capeggiata da una spumeggiante Marisa Laurito, con la complicità di una simpatica canaglia interpretata da Giuseppe Zeno spalleggiato da Mimmo Esposito nel ruolo che fu di Peter Falk nel film, rendono lo spettacolo piacevole e avvincente. Mentre le coreografie di Enzo Castaldo e le canzoni firmate, per la parte musicale, dal premio oscar Nicola Piovani, e per i testi dal compianto Vincenzo Cerami insignito dal David Speciale alla carriera assegnato dall’Accademia del cinema nel 2013, suggellano la notevole portata artistica dell’opera teatrale.

Luigi Passariello

Il cast dello spettacolo:

Marisa Laurito e Giuseppe Zeno
Giuseppe De Rosa, Mimmo Esposito, Antonio Ferrante, Mario Santella

Madeline Alonso, Enzo Attanasio, Charlie Cannon, Francesca Colapietro, Cinzia Cordella, Gennaro Monti, Maurizio Murano, Giovanna Nicodemo, Francesco Pirozzi, Gabriele Saurio, Francesco Viglietti, Salvatore Zeno

Norberto Aiello, Maria Adamo, Paolo Aprile, Tonia Carbone, Pasquale D’Ausilio, Teresa Di Guida, Ilaria Leone, Giuliano De Rosa, Giancarlo Grosso, Cristina Monticelli, Eliana Virgilio.

scenografia e regia: Bruno Garofalo
elaborazioni grafiche e proiezioni: Claudio Garofalo
musiche: Nicola Piovani
Testi delle musiche: Vincenzo Cerami
arrangiamenti: Mariano Bellopede
coreografie: Enzo Castaldo
costumi: Mariagrazia Nicotera
aiuto regia: Solange Volpicella
aiuto scenografo: Francesca Garofalo

direttore di scena: Lucio Mazzoli

produzione: DOPPIAEFFE PRODUCTION srl di Rosario Imparato

amministratore: Ilda Ventura

fornitura costumi: CTN 75 Canzanella Costumi Teatrali Napoli

Guarda la la videointervista 

Buona visione e non dimenticate d’iscrivervi al nostro canale.

info: http://www.lifeinnaples.it