Inserito da redazione il 27 maggio 2016

Appuntamento per Mercoledì 1 giugno ore 12 @ Agorà demA, via Santa Brigida 65, Napoli, per la presentazione del nuovo lavoro discografico di Fiorenza Calogero, “Nun Tardare Sole” scritto, arrangiato e diretto da Enzo Avitabile e prodotto da Black Tarantella.

Alla presentazione interverranno Enzo Avitabile, Fiorenza Calogero e il produttore Andrea Aragosa.

Artista essenziale, raffinata e versatile, Fiorenza Calogero passa con disinvoltura dal teatro alla canzone classica napoletana, dal jazz e alla musica contemporanea. Attraverso il suo percorso artistico, tra Italia e lunghe tournée all’estero, ha contribuito alla ricerca e alla rivalorizzazione dei canti popolari del Sud Italia collaborando, tra gli altri, con il maestro Roberto De Simone in diverse produzioni teatrali. 

Avitabile-Calogero

“Nun tardare sole” segue i tre dischi “Fioreincanto” (2007, ed. IMAIE) “Fiorenza” (2009, ed. Cnr Entertainment) e “Sotto il vestito…Napoli” (2011, ed. Edel): “Un’opera che passa in rassegna la sacralità della vita quotidiana attraverso una rete di immagini che affollano la nostra esistenza. Nuovi miti, nuovi riti e poi la voce, l’anima, che ci seduce come una irresistibile sirena contemporanea” – scrive Enzo Avitabile nelle note di copertina.

Oltre ad essere l’autore dei dieci brani originali presenti nell’album (a cui si aggiungono due canzoni tradizionali) Avitabile affianca Fiorenza in due canzoni: “Sango e grano” e “Tre fronne e tre ciuri”, tra le più intense del disco, presentata in anteprima nel gennaio 2015 al Concerto dell’Epifania ospitato al Teatro Mediterraneo di Napoli e trasmesso da Rai 1. 

 fonte: Umberto Di Micco