Inserito da redazione il 27 ottobre 2014

Un’Autunno ricco di concerti eseguiti dalla Nuova Orchestra Scarlatti articolato in tre prestigiose sedi nel cuore di Napoli (Museo Diocesano – Chiesa dei SS. Marcellino e Festo – Basilica di San Lorenzo Maggiore).
 
- sabato 8 novembre, ancora una volta al Museo Diocesano, con un ricco programma di pagine strumentali: piatto forte sarà la luminosa Serenata in la maggiore op. 16 di Johannes Brahms diretta da un giovane un talento: la ventiquattrenne lucchese Beatrice Venezi. Completano il programma alcune pagine improntate al più puro piacere dell’ascolto, fra le quali spiccano la Sinfonia burlesca di Leopold Mozart, e il Rondino per fiati, di un Beethoven poco più che ventenne.
 
- Sabato 22 novembre si torna al Museo Diocesano per un appuntamento originale e accattivante: Tango, rielaborazione di musiche di Gardel, Bacalov, Piazzolla con gli archi della Nuova Scarlatti affiancati dal bandoneon di Cesare Chiacchiaretta, giovane solista fra i più interessanti della sua generazione. Dirige Filippo Arlìa. Mercoledì 26 novembre, a San Marcellino, Nachtmusik, con brani, fra gli altri, di Mozart, Boccherini, Weber.  
 
- Sabato 29 novembre e sabato 6 dicembre, a San Lorenzo Maggiore, due appuntamenti raffinati e brillanti,  per tutti i gusti: Echi di Napoli, due suggestivi itinerari vocali e strumentali (il 29 novembre con il soprano Minni Diodati, il 6 dicembre con il soprano Mariateresa Polese) attraverso i secoli dell’universo sonoro partenopeo, da un canto del ‘200 all’opera buffa, da Pergolesi alla canzone napoletana, da Donizetti a Roberto De Simone.
 
- Giovedì 18 dicembre, a San Marcellino, si terrà un concerto di musiche mozartiane realizzato in collaborazione con l’Università di Salerno. Partecipa, accanto ai Solisti della Nuova Scarlatti, la Camerata strumentale dell’Università di Salerno; clou della serata il Concerto per clarinetto e orchestra K. 622, solista Gaetano Russo.
 
- Sabato 20 dicembre, appuntamento a San Lorenzo Maggiore con Natale in Coro, variegato programma di musiche per un giorno di festa: Corelli, Händel, ma anche alcuni dei più amati brani natalizi.Partecipa la Corale polifonica Regesta Cantorum  diretta da Antonio Spagnolo.  
 
nuova-orchestra-scarlatti
 
 
Segnaliamo un evento speciale, fuori cartellone, che si terrà lunedì 8 dicembre nella affascinante cornice della Chiesa di San Gennaro extra moeniaIl sogno di San Gennaro, un nuovo percorso musicale, pensato espressamente per questo luogo straordinario, che spazierà dal gregoriano ai nostri giorni passando per alcune pagine inedite di un oratorio di Domenico Cimarosa dedicato al martirio del Santo.
 
Ricordiamo anche il prossimo appuntamento con il Concerto di Capodanno della Nuova Orchestra Scarlatti: giovedì 1 gennaio 2015.  Alla testa della Nuova Scarlatti Gianna Fratta, una delle più apprezzate donne direttore del momento
 
info: http://www.nuovaorchestrascarlatti.it/