Inserito da redazione il 5 novembre 2014

Si è concluso con successo  a Napoli  l’OLE.01 FILE(Festival Internazionale della Letteratura Elettronica), manifestazione tesa a promuovere la conoscenza della ricerca più avanzata dell’arte contemporanea: la Letteratura Elettronica. 

Il festival ha ospitato numerosi artisti provenienti da tutto il mondo. La manifestazione divisa in vari eventi si è svolta  per tutto  il mese di un ottobre a Napoli.   Da Palazzo Reale di Napoli al Castello dell’Ovo, dal PAN alla Sala S. Tommaso del complesso monumentale di S. Domenico Maggiore, da Piazza del Gesù a Piazza S. Maria la Nova a Napoli.

Svariate le tipologie delle opere che sono state esposte e presentate durante l’OLE.01: istallazioni video e audio, poesie elettroniche, videopoesie, poesie digitali dinamiche, interattive, 3D e ipertestuali, film di installazione, computer animation, digital music, scultura del suono, performance di VJ, musica elettronica, elettrodanza, e Theatre e molte opere che sono strettamente legate a un uso fantasioso ed estetico delle nuove tecnologie, di internet e di reti di computer.

L’OLE.01 ha anche indetto un concorso tra tutti gli artisti che lavorano nei campi sopra citati e che non hanno compiuto il 35° anno di età alla data dell’evento. Tra tutti i partecipanti sono stati scelti 10 artisti che hanno presentato  le loro opere nei luoghi di esposizione previsti nella manifestazione. 

Una mostra di artisti già affermati nel panorama mondiale della Letteratura Elettronica si è tenuta al Palazzo Reale di Napoli per tutto il mese di ottobre dove sono state esposte  opere di: Olivier AuberCaterina Davinio,Dene GrigarLello Masucci e altri.

Come si vede un programma ricco che ha permesso ai i visitatori di comprendere cosa sia la Letteratura Elettronica e agli studiosi di avere sotto mano un panorama complesso e esaustivo della ricerca artistica contemporanea e la possibilità di confrontarsi con artisti, ricercatori e studiosi di università straniere.

Bravo Masucci!

L'artista napoletano Lello Masucci ideatore del festival

L’artista napoletano LELLO MASUCCI ideatore del festival

Questo il link del servizio video di Luigi Carbone per RAI STORIE

Categoria:

NEWS

Tags: