San Gennaro Day conclude le celebrazioni laico religiose del santo più venerato nel mondo.

il 14 settembre 2015

Nell’attesa della III edizione del premio “San Gennaro day 2015″ che si terrà presso il sacrato del Duomo di Napoli Venerdì 25 settembre 2015, dalle ore 20.30, nell’ambito delle manifestazioni programmate per “Imago Mundi 2015″ la rassegna di eventi dedicati alle feste religiose a Napolivi proponiamo alcune sequenze ed interviste della passato San Gennaro day 2014 trasmesso, in quell’occasione, in diretta streaming sul portale multimediale della città di Napoli Napoliteleweb e da Lifeinnaples.

SAN GENNARO DAY 2015  la festa laica del popolo napoletano nel mondo

CLICCA SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

Con l’occasione, in quest’artico, vi anticipiamo gli ospiti della edizione 2015 del premio e il calendario delle celebrazioni religiose in onore del santo patrono di Napoli e della regione Campania.

San Gennaro Day è una kermesse, la cui direzione artistica è stata affidata, anche quest’anno a Gianni Simioli e il suo staff, vede avvicendarsi ospiti che ogni giorno rappresentano la parte positiva e produttiva, in particolare, della città di Napoli.

“Quest’anno, il San Gennaro Day, sarà una grande maratona di suoni, emozioni e grandi momenti di spettacolo” fanno sapere gli organizzatori dell’evento.

Dopo aver premiato il filosofo Aldo Masullo, (la cui sintesi dell’ intervento potrete ascoltare da questo breve estratto dall’intero reportage) , anche quest’anno il San Gennaro Day 2015 ospita nomi illustri, uno tra tutti l’avvocato Gerardo Marotta (Istituto Italiano per gli Studi Filosofici) che, come il suo predecessore, dedicherà una lectio magistralis al popolo di San Gennaro.

Ospite d’eccezione quest’anno sarà Belen Rodriguez.

BELEN RODRIQUEZ

Siamo orgogliosi di assegnare il premio San Gennaro Day 2015 ad un personaggio come Belen Rodriguez, – afferma Gianni Simioli, direttore artistico della kermesse – sintomo che la rassegna ottiene anno per anno sempre più consensi da parte del pubblico, dagli addetti ai lavori e dagli artisti stessi”.

simioli

Gianni Simioli – Direttore artistico di “San Gennaro Day”

Nelle precedenti edizioni la kermesse ha ospitato, tra gli altri, artisti “made in naples” di fama nazionale come Lina Sastri, Clementino,  Sal Da Vinci, Gigi D’Alessio, Federico Salvatore, Leopoldo Mastelloni, Gaimpaolo Morelli, i Manetti Bros, Paolo Caiazzo, (gli interventi di quest’ultimi artisti potrete ascoltarli qui e qui) e tanti altri.

Ad accogliere i premiati come sempre ci sarà Gianni Simioli, direttore artistico della kermesse organizzata e prodotta dalla Jesce Sole all’interno del progetto Imago Mundi, con il patrocinio del Comune di Napoli e della Curia.

 

Solennità di San Gennaro 2015

Patrono dellArcidiocesi di Napoli e della Campania

Celebrazioni presiedute in Cattedrale dal Cardinale S.E. Crescenzio Sepe

Iniziano venerdì 18 settembre i Riti Solenni per la festività di San Gennaro, Patrono dell’Arcidiocesi di Napoli e della Campania. Alle ore 16.30, nei pressi della Chiesa delle Sacramentine in Via Duomo, dove ha sede il Comitato diocesano San Gennaro, presieduto dall’on. Gennaro Alfano, l’Assistente Spirituale del Comitato, mons. Antonio Tredicini, Canonico della Cattedrale, accoglierà S.E. Mons. Francesco Alfano, Arcivescovo della Diocesi Sorrento-Castellammare, che quest’anno offre l’olio per la lampada votiva, con i Sindaci e i fedeli del territorio sorrentino-stabiese. Tutti si porteranno in Piazza Filangieri per l’omaggio ai caduti e successivamente nella Chiesa di San Giorgio Maggiore, sempre in via Duomo-Forcella, da dove, in processione, raggiungeranno la Cattedrale.

Nella Chiesa Cattedrale, alle ore 18.00, avrà luogo il Rito Vigiliare della Celebrazione dei Primi Vespri, presieduta dal Cardinale Crescenzio Sepe. L’Arcivescovo Mons. Francesco Alfano terrà l’omelia. Terminati i Vespri e dopo la venerazione delle reliquie del Santo Martire Gennaro nella Cripta, tre staffette di tedofori del centro Sportivo Italiano, provenienti dal Santuario di San Gennaro alla Solfatara, dalle Catacombe di San Gennaro e dalla Chiesa di San Gennaro ad Antignano, procederanno all’accensione della lampada votiva sul sagrato del Duomo.

Sabato 19 settembre, alle ore 7.30 Celebrazione della Santa Messa e alle ore 9.00 Lettura della Passione di San Gennaro.

Successivamente, alle ore 10 il Cardinale Crescenzio Sepe si recherà nella Cappella del Tesoro all’interno del Duomo, dove si procederà all’apertura della cassaforte che contiene il Reliquiario con le Ampolle del Sangue. L’Arcivescovo, raccolte le Ampolle, le porterà in processione sull’altare maggiore della Cattedrale dove verranno esposte. Il Cardinale, poi, presiederà la Solenne Concelebrazione Eucaristica, al termine della quale verrà dato eventualmente l’annuncio dell’auspicata liquefazione prodigiosa del Sangue del Martire.

Dalle ore 16 alle ore 18.30 le ampolle con il Sangue verranno offerte alla venerazione dei fedeli.

Alle ore 18.30, Celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Ausiliare di Napoli.

Da sabato 20 a venerdì 26 settembre, si svolgerà l’Ottavario di Ringraziamento: alle ore 9.00 esposizione delle Sacre Reliquie e Celebrazione Eucaristica nella Cappella del Santo. Dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30 in Cattedrale Venerazione delle Reliquie e Celebrazione delle Sante Messe alle ore 10.00, 12.00 e 18.30.

san Gennaro poster

Il murales a Forcella dello street artist italo-olandese Jorit Agoch, cresciuto a Quarto

 

QUESTO E’ IL PROGRAMMA UFFICIALE DEGLI EVENTI 

promossi da “FARE CHIESA E CITTA’”; la fondazione presieduta da mons. Adolfo Russo, vicario episcopale per la cultura. 

18 settembre ore 16.30
Via Duomo
Le fiaccole della fede
Cerimonia di accensione della
lampada per il Santo Patrono a
cura del Comitato San Gennaro, a
seguito dell’arrivo di tre staffette di
tedofori provenienti dal Santuario
di San Gennaro alla Solfatara, dalle
Catacombe di San Gennaro e dalla
Chiesa di San Gennaro ad Antignano.
A cura del Centro Sportivo Italiano.

18 settembre ore 21.00
Museo Diocesano
L’oro di Murolo
Con Enzo De Caro e Angelica Sepe.
Evento organizzato nell’ambito
di Imago Mundi.

19 Settembre dalle 10.00
Duomo
Il miracolo in diretta
Trasmissione in streaming della
cerimonia del miracolo sul portale
www.sangennaro.eu.
A cura dell’ Ufficio Comunicazioni Sociali
dell’Arcidiocesi di Napoli, Canale 21,
Maria Tv.

19 settembre ore 8.30-13.30
Piazzetta Riario Sforza e dintorni
Estemporanea di pittura
dedicata a S. Gennaro
Partecipazione aperta a tutti i cittadini.
Successivamente le opere saranno
esposte nel cortile della chiesa dei
Girolamini e premiate.
A cura dell’Associazione Culturale Storico
Borgo Sant’Eligio e il Club UNESCO Napoli.
Promosso dall’Associazione Commercianti
di Via Duomo.

19 settembre dalle ore 12.30
Lungomare Caracciolo
A caccia di sorrisi
Giochi, festa e sport – Urban game
per l’inclusione sociale.
A cura dell’Unitalsi.

19 settembre ore 19.30
Sagrato del Duomo
Suoni e ritmi da lontano
Concerto dei “Top Side”.
A cura della Band della Nato

19 settembre ore 21.00

Convento di San Domenico Maggiore
Quarant’anni “Suonati”
Concerto per le celebrazioni
dei 40 anni di attività dei Zezi.
Gruppo operaio di Pomigliano.

19 settembre ore 21.00
Museo Diocesano
Sangue Vivo
Musical su Napoli e San Gennaro
di Salvatore Sorrentino.
A cura dell’Associazione Musica Città
di Napoli, S. Vincenzo Pallotti,
Officine Spettacoli.

20 settembre ore 8.30
Sagrato del Duomo
Corri per San Gennaro
Gara podistica per le strade di Napoli.
A cura del Centro Sportivo Italiano.

20 settembre ore 11.00
Museo Diocesano
Salvi per miracolo
Performance del Gruppo
dei Tableaux Vivants.
Direzione e regia di Ludovica Rambelli.

21 settembre ore 19.30
Sagrato del Duomo
Sapori di ieri col gusto di oggi
Kermesse a cura degli Istituti
Scolastici Superiori di Napoli.
“I.P.S.E.O.A. Duca di Buonvicino”,
“I.S.I.S. Isabella D’Este”.
e Liceo Scientifico Statale Sbordone.

22 settembre ore 19.00
Museo Diocesano
Concerto del Teatro San Carlo
Voci bianche e coro giovanile.
Direzione di Stefania Rinaldi.

23 settembre ore 19.00
Museo Diocesano
Concerto del Teatro San Carlo
Coro giovanile.
Direzione di Carlo Morelli.

26 settembre ore 10.00 

Museo Diocesano

Nel sangue del martire
Riflessioni e testimonianze
sulla fede e la vita del popolo
napoletano.
A cura dell’Arcidiocesi di Napoli
e di RAI Tg 3.

26 settembre ore 19.30
Centro antico/Sagrato del Duomo
I ragazzi di Napoli in concerto
per San Gennaro
Le bande musicali di
“Canta, suona e cammina”.
A cura di Scabec.

15-23 settembre

Complesso Monumentale
di San Severo al Pendino
Operazione San Gennaro Art 2015.
Il mondo del Santo Patrono di Napoli
5° concorso di arte espressiva:
pittura, scultura, grafica,
fotografia, poesia.
A cura di Club Unesco Napoli,
Spazio Venexiart.

24 settembre ore 21.00

Museo Diocesano
Spassiunatamente
Con Peppe Servillo
& Solis String Quartet.
Evento organizzato nell’ambito
di Imago Mundi.

25/9 ore 21.00
Sagrato del Duomo
San Gennaro day – III Edizione
Gran galà diretto da Gianni Simioli.
Evento organizzato dalla Jesce Sole

 

A proposito di Imago Mundi 2015

Fino al 27 settembre 2015, i luoghi più belli di Napoli ospiteranno “Imago Mundi 2015”, la rassegna di eventi dedicati alle feste religiose a Napoli patrocinata e realizzata dall’Assessorato alla cultura del Comune di Napoli

Il progetto, che si pone all’interno del programma del “September More”, si presenta con un calendario ricco di spettacoli, rappresentazioni teatrali, concerti ed eventi artistici volti ad omaggiare la fede e le tradizionali celebrazioni religiose napoletane.

La manifestazione è iniziata con la festa di Piedigrotta, che terminerà il 12 settembre, e continuerà nei prossimi giorni con la festa di San Gennaro e la festa di Sant’Alfonso Maria de ’Liguori.  Nell’ambito di ciascuna celebrazione vi saranno numerosi eventi come gli spettacoli al Piedigrotta Cafè Chantant, la Notte della Tammorra, i fuochi pirotecnici a mare, e performance musicali a teatrali in compagnia di famosi artisti.

Tra i nomi che compaiono in programma vi sono Enzo De Caro, Angelica Sepe, Peppe Servillo & Solis Strong Quartet e Valerio Iovine.

Programma della Festa di San Gennaro curata da Imago Mundi

  • 18 settembre 2015 ore 21:00, Museo Diocesiano
    Enzo De Caro e Angelica Sepe in L’oro di Murolo
    Enzo De caro ed Angelica Sepe si esibiranno in uno straordinario omaggio a Roberto Murolo, grande interprete, sistematore antologico e cantore della canzone napoletana
  • 24 settembre 2015 ore 21:00, Museo Diocesiano
    Peppe Servillo & Solis Strong Quartet in Spassiunatamete
    L’arte ed il Talento di Peppe Servillo incontrano le bellissime melodie degli archi dei Solis, per uno spettacolo unico che omaggerà la cultura e la canzone classica napoletana
  • 25 settembre 2015 ore 21:00, Sagrato del Duomo
    San Gennaro Day
    Il San Gennaro Day sarà un premio speciale per tutti coloro che con passione si occupano di musica, arte, cultura e meridionalità. Una vera e propria maratona che regalerà indimenticabili momenti di musica e spettacolo.

Per  maggiori info sul patrono della Citta di Napoli e la regione Campania vai allo speciale curato da LIFE in Naples “LA LEGGENDA DI SAN GENNARO”

 La redazione